L'11 Aprile 2018 presso l’ISS L. Da Vinci -O. Colecchi di L’Aquila si è svolto il 6° Concorso Memorial Pamela Mattei.

L’evento ha richiamato tutte le scuole alberghiere abruzzesi con la partecipazione di altre due istituti, "IPSSEOA Ranieri Antonelli Costaggini" di Rieti e "Federico di Svevia" di Termoli.

La mattinata, dopo l’accoglienza e gli accreditamenti di rito, è cominciata con il commovente saluto del Dirigente Scolastico dell’istituto ospitante Prof.ssa Elisabetta Di Stefano, la quale, anche alla presenza della famiglia Mattei, ha ricordato Pamela con le sue qualità di splendida ragazza e allieva modello,

 incolpevole vittima di un destino infausto che l’ha portata via troppo presto la notte tra il 05 e 06 aprile 2011.

Gli ospiti e i concorrenti si sono spostati nella sala dedicata a “Pamela Mattei“ e hanno dato inizio al Concorso... Enfasi, professionalità, sana competizione e il giusto pizzico di allegria sono le emozioni emerse durante le esibizioni di questi splendidi Giovani.

La Giuria ha avuto l’arduo compito di visionare la tecnica, la decorazione e l’esposizione in lingua inglese dei concorrenti, i quali hanno preparato con eccelsa maestria drinks appartenenti alla categoria “Aperitivi”.

Dopo le premiazioni di rito, su idea del Vice Presidente Vicario Maître D’ Vincenzo Ambrosini nonché Professore dell’ISS Da Vinci Colecchi e organizzatore del Concorso, è stato conferito l’attestato di appartenenza alla Maître D’ alla mamma di Pamela Mattei come Maître Barlady effettiva, ”non in memoria ma effettiva“.

Deliziati dai ragazzi di cucina con una “Colazione Gourmet" e serviti dai magnifici esecutori del Servizio di Sala, gli allievi del 4° anno appartenenti alla Brigata Maître D’ Young sono stati magistralmente guidati dal nostro Vincenzo Ambrosini e dal Tesoriere Maître D’ Prof Alessandro Cocco.

La nostra presenza si è ulteriormente completata con la partecipazione del Segretario Prof Vincenzo Pinto in veste di presentatore e dal supporto professionale di Cristian Marozzi e Pierpaolo Ciccone... i cosiddetti " Giganti del Bar ".

lacasadelladivisa

lacasadelladivisa